View Full Version: John Kratos

WBFF Official Forum > .:Wrestlers > John Kratos


Title: John Kratos


jackleone - July 5, 2006 12:10 PM (GMT)
Nome: John Kratos
Altezza: 1.97
Peso: 130 kg
Data di nascita: 05-05-1977
Età: 29
Luogo di nascita: Athene - Greece
Luogo di residenza: Nashville - Tennessee
Theme Music: Disturbed - Stricken

Finishers:
Last Breath (Superkick rivolto alla gola che causa soffocamento)
Kratos Bomb (Black Hole Slam into X-Factor)
Feel the pain (F5/Verdict)

Mosse di potenza:
Chokeslam
Two Handed Chokeslam
Clothesline
Spinebuster
Inside Cradle
Brainbuster DDT
Fallaway Slam
Side Walk Slam
Powerslam
Powerbomb (normale)
Gutwrench Powerbomb
Jacknife Powerbomb
Sit-down Powerbomb
Last Ride Powerbomb
DDT
DDT greca (araba)
Backbreaker (Welcome to the Greece)
Swinging Neckbreaker
Inverted Swinging Neckbreaker
STO
Blue Thunder Bomb
Russian Leg Sweep
Rewind Hurricanrana
Fall from Greece (Iconoslam)
Piledriver
Cradle Piledriver
Inverted Piledriver

Proiezioni:
Belly to belly Suplex
German Suplex
Exploder Suplex
Northern Light Suplex
Tiger Suplex
Double Underhook Suplex
No Release Triple German Suplex
Dragon Suplex


Mosse di sottomissione:
Headlock
Inverted Facelock
Chinlock
Sleeper Hold
Dragon Sleeper
Ankle Lock
Fujiwara Armbar
Sharpshooter
Triangle Hold
STF
Kratos Stretch (Regal Stretch)
Cobra Clutch Overhead Sitout Slam

Mat Wrestling:
Testa/Mani/Braccia
Abdominal Stretch
Arm Lock
Armbar
Armbreaker
Bow & Arrow
Camel Clutch
Claw
Chickenwing
Chin Lock
Cross Arm Stretch
Dragon Sleeper a terra
Face Lock
Full Nelson a terra
Neck Lock
Neck Wrench
Figure 4 Leg Lock (personalizzata)
Queen Angelito Stretch
Reverse Chin Lock
Sleeper Hold a terra
Triangle Hold

Gambe/Parti basse
Cloverleaf
Deathlock
Deathlock + Bridge
Kratos Crab (Boston Crab personalizzata)
Leglock (3 differenti tipi)
Sharpshooter
Single Leg Crab
STF
Stretch Mufler

Mosse aeree:
Shooting Star Press
Moonsault
BME (Best Moonsault Ever)
Diving Legdrop
Kratos Crossbody

Altre mosse:
Leg Lariat
Low Blow
Big Splash
Step Up Enziguri

Trademark moves:

Kratos Leglock (Legdrop seguita da una presa con le gambe, una sopra il collo e l'altra sulla gola)

Zeus's Dropkick (Dropkick eseguito dopo essersi spinti dalla terza corda, quindi più d'impatto)

Holy Bridge (Facebuster seguito da una Muta Lock modificata)

Temple of Destruction (Musclebuster + Roll-up)

WBFF (World Backslide Frontal Facelock)

Rope Insanity (Rope Walk + Diving Spear)

Hardcore Moves:

Ladder Stretch: Kratos usa una scala per comprimere all'interno l'avversario e poi gettarsi sopra il rivale con un Diving Leg Drop

New Elevation: Kratos usa il cacciavite per colpire l'avversario in un punto in cui è già stato ferito in precedenza, dandogli così un colpo da cui non può momentaneamente reagire

Soul Insanity: Kratos esegue un Belly to Belly Suplex su un Panel of Glass posizionato verticalmente

Trust the Fear: Kratos afferra la mazza chiodata e con questa sfiora l'avversario per distrarlo, eseguendo poi una Power Move per metterlo fuori gioco

You can't see it: Kratos prende della sabbia e la getta negli occhi del rivale per poi stenderlo con una Power Move

Taunt: Tagliagole, Inchino agli Dei, Dito medio verso il pubblico.

Armi preferite:
mazza chiodata
cacciavite
panel of glass
scala
assi di legno
elmo dell'antica Grecia
ginocchiera
polvere/sabbia (non un'arma ma un buon trucco)

Stipulazioni preferite:
Funeral match
War Games
Death match
Elimination Chamber
Scaffold match
Street Fight match

Soprannomi: "Chosed by Gods", "No Fear"

Frase "Famosa":
"Sono nato per servire gli Dei ed eseguirò la mia missione"
"I was sent to hell and I became the Devil"
"In Gods I trust"
"I put my soul into the hands of Gods"

Gimmick: Gigante fedele agli Dei dell'Olimpo

Attitude: Face

Caratteristiche: Sono il combattente della nuova generazione, io non sono uno qualunque, gli Dei mi hanno scelto per
le mie doti, facendo di me la perfezione. Quando vedo il mio sangue uscire dal mio corpo capisco che devo spargerne almeno il doppio nei miei rivali e vi assicuro, lo farò. La mia missione è quella di mostrare al mondo il potere degli Dei dell'Olimpo, sono pronto a farlo nel più violento dei modi.
Tutti mi odiano, ma io non ho paura, No Fear.
Sono stato mandato all'inferno e sono diventato il diavolo stesso! Io sono John Kratos, l'eletto dagli Dei!!!

La mia specialità? Bè, ovviamente le Power Moves e poi le tecniche di Mat Wrestling, quando il mio avversario è stato atterrato posso stupirlo con moltissime tecniche differenti.

Titoli Vinti: Survival Title (Simphony Of Darkness 2006)

Storia di Kratos

La fede negli Dei
John Kratos nasce in Grecia il 4 agosto 1977. Il ragazzo sviluppa subito una grande passione per la religione e per la storia, interessandosi all'antica Grecia e ripudiando di essere soggetto ad altre religioni. Nel 1990 Kratos si trasferisce con la famiglia a Nashwill ma durante il tragitto, l'aereo si schianta e Kratos è uno fra i due sopravvissuti, insieme ad un prete. Kratos è sconvolto per la morte dei genitori, mentre il prete ringrazia Dio per essersi salvato. Questo provoca in Kratos una grande ira, che lo porta ad uccidere l'altro sopravvissuto. Il ragazzo a soli 13 anni ha già commesso un omicidio e perciò cerca di fuggire, accerchiato dalla polizia. Incredibilmente, Kratos riesce a salvarsi nella fuga senza capire il perché.

Nei due anni successivi Kratos per vivere si dedica alla lotta, imparando a combattere per strada. Nel frattempo cerca una ragione di vita e la trova quando inizia a leggere un libro sulle divinità greche. Kratos rimane stupefatto nella lettura ed inizia a credere che la vera religione sia rappresentato dagli Dei dell'Olimpo, sentendosi protetto e legato a loro.

Kratos a 15 anni decide così di andare in Grecia per esplorare un tempio. Qui, il ragazzo ha la sua prima manifestazione divina, ovvero avverte la voce del maggiore Dio, Zeus. Kratos scopre poco per volta che gli Dei lo stanno salvaguardando, poiché hanno una missione per lui che gli sarà svelata in seguito. A 18 anni, Kratos scopre la verità, la sua missione è quella di riportare la verità agli umani, far riscoprire la vera fede. Kratos non è ancora pronto e gli servirà un duro allenamento.

Un lungo allenamento
Kratos passa il resto dei suoi giorni ad allenarsi nel Wrestling, soprattutto nell'Hardcore. La mazza chiodata diventa la sua migliore amica e sempre di più il lottatore avverte le voci degli Dei che lo guidano nel cammino che hanno scelto per lui. Kratos commette molti atti impuri, uccide molta gente che va contro le sue opinioni e tutto questo senza il minimo senso di colpa, poiché ormai Kratos è sicuro della missione che dovrà portare avanti.

Kratos cerca di inserirsi in qualche federazione di Wrestling minore, ma viene spesso scartato per via della sua riluttanza ad accettare le opinioni degli altri. Solo a 28 anni Kratos ottiene un ingaggio nella NWD, per poi approdare successivamente in WBFF, la World Bloody Fight Federation.



Storia e-fed:

Death Shiver

Kratos diventa membro del roster di Death Shiver, dove fra una battaglia e l'altra in cui semina terrore riesce a perfezionare il suo spirito di lottatore. Più le settimane passato, più Kratos si sente pronto per la sua grande missione, così, senza vincere nessun titolo a Death Shiver, Kratos approda nel main roster. Kratos sa che da questo momento il futuro è alla sua portata ed il mondo ritornerà a lodare gli Dei.

10 uomini per una cintura

Kratos viene promosso in tempo per partecipare a WBFF Maniacs I in una Elimination Chamber valida per l'Hardcore Title detenuto da Garet Jax. Kratos compie una strage sul ring, massacrando molti lottatori, ma alla fine viene eliminato da Garet Jax dopo il suo Lucky Day. Sarà proprio Jax a vincere dopo aver eliminato anche Jordan.

Il viaggio in Grecia - il feud con Crazy Matthew

Kratos si sente senza stimoli dopo la sua sconfitta nel match per il titolo Hardcore. Il possente lottatore decide allora di andare in Grecia a pregare, nella casa di Athena. Qui, Kratos ritrova le motivazioni, scoprendo che quella sconfitta gli serve ancora di più per essere se stesso. Kratos, tornato in USA, incontra una ragazzina, Kasha, che è la prima a non dargli contro ed anzi a condividere con lui molte cose. Kratos si sente felice e contro Matthew a Freezing Evolution offre una grande prestazione, sconfiggendo il rivale.

La conclusione del feud con Jordan

Kratos vuole fare piazza pulita dei vecchi avversari che non ha ancora sconfitto in maniera pesante. Fra questi, spunta il nome di Matt Jordan, che era sopravvissuto di più di lui nella Elimination Chamber di Maniacs e che esce vincitore da un feud con Chris Stefler. Kratos viene addirittura sconfitto dall'avversario durante Bloody Desperation e questo suscita la sua ira. Kratos nel frattempo decide di istruire Kasha alla fede negli Dei, trovando opposizione da parte degli Dei che gli consigliano di essere più rigido con la ragazza. Alla fine, Kratos riesce ad avere la meglio su Jordan, sconfiggendolo a The People Choice in una sfida un po' particolare, visto che l'arbitro Juveman mette le carte in gioco più volte.

Templare vs Discepolo degli Dei

Le continue vittorie di Kratos fanno capire alla dirigenza WBFF che serve un duro avversario, uno che davvero possa mettere Kratos in crisi. Così, viene chiamata la stella della WDW Mick Trevor, discendente dell'ordine templare. Fra i due nasce una rivalità epica, poiché si mettono in gioco due diverse religioni ed ognuno lotta per i propri ideali. A The Last War avviene il match, in cui John Kratos ha la meglio sul suo rivale, mostrando ancora una volta la superiorità degli Dei dell'Olimpo. Kasha è sempre al suo fianco e Kratos, in una prova di fede, si salva grazie ad un medaglione regalato da lei.

La verità su Kratos - New Doom Syndacate

Come forse avrete capito, Kratos è davvero convinto dell'esistenza degli Dei, ma la sua fede vacilla sempre di più per la presenza di Kasha. Così, Athena spiega a Kratos che deve eliminare Kasha, lei deve essere il suo sacrificio agli Dei. Kratos non riesce a vedere in Kasha una traditrice, ma quando torna a casa lei gli dice che gli Dei non esistono. Kratos prova ad ucciderla, scoprendo che lei era solo il frutto della sua mente, un ricordo di sua madre. Kasha lo avvisa che facendo sparire lei ha dato sfogo alla sua follia. Kratos sa di essere pazzo, ma continua a credere negli Dei, perché loro ci sono veramente. E' questo il motivo per cui Kratos prende una decisione sul suo futuro, un futuro chiamato New Doom Syndacate. Kratos entra nella stable e vince il Survival Title dal compagno Brystol Squibb a Simphony Of Darkness. E' il primo titolo vinto da Kratos in WBFF. Ma in realtà, è un altro il vero rivale di Kratos...

Guerra al New Doom Syndacate
Kratos viene messo alle strette dal team e deve consegnare il titolo Survival a Brock Johnson, il suo peggiore rivale del momento. Kratos lo fa perdere contro Leone e quindi cacciare dalla stable, prendendogli il posto insieme a Crystal. Kratos decide di fare guerra al NDS, ma ha anche un altro obiettivo, vincere il Survivor of the Ring!




Hosted for free by zIFBoards